Profumo d’olio appena franto ed eccellenze gastronomiche del territorio, degustazioni, assaggi, cultura ed eventi. Sapori di stagione che tornano protagonisti a Imperia, in una manifestazione che accoglie prodotti e atmosfere dell’entroterra del ponente ligure. Questo è OliOliva 2014, in programma da venerdì 14 a domenica 16 novembre con il prologo del Forum Internazionale della Dieta Mediterranea (13-16 novembre) che ha il patrocinio di EXPO 2015.
Il centro storico di Imperia Oneglia si trasforma ancora una volta nella capitale dell’olio extravergine di oliva, con i portici e le piazze invasi da stand in cui si potranno assaggiare e acquistare tutti i prodotti tipici di questa terra. Olio appena franto dai produttori locali da conoscere e confrontare, ma anche pesto, verdure sott’olio, formaggi di pecora brigasca, focaccia ligure, fagioli di Conio, Pigna e Badalucco, biscotti, gelato e dolci all’olio d’oliva, salumi tipici, farinata,…

Si tratta dell’evento principe dell’autunno imperiese e ligure, manifestazione in grado di calamitare, nei tre giorni, oltre duecento espositori e migliaia e migliaia di visitatori. I produttori e il mondo agricolo scenderanno in piazza, nelle strade, sotto i portici di Imperia Oneglia con un’appendice istituzionale in calata Cuneo per un fine settimana ricco di eventi rappresentativi per l’olio ligure e per l’intera filiera.

La quattordicesima edizione della rassegna propone come sempre degustazioni, assaggi, la passeggiata tra i produttori d’olio e gli stand di prodotti tipici ma anche cucina, mostre, cultura, musica, eventi serali, lo spazio dedicato alla pesca e alla sua valorizzazione anche in chiave turistica, un circuito di menù tipici nei ristoranti della zona, animazioni. Questa manifestazione si è imposta, con il passare degli anni e dei successi, all’attenzione di tutti i buongustai, i golosi e i viaggiatori attenti e curiosi. Si ripete all’apertura della stagione olivicola, nel mese di novembre, organizzata dalla Azienda Speciale PromImperia della Camera di Commercio di Imperia, dal Comune e dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio con la collaborazione di Unioncamere e Regione Liguria e il supporto di Enti, categorie economiche e sponsor.

La festa ruota attorno alla frangitura dell’olio extravergine, l’olio nuovo così ricco di qualità organolettiche e fragranze inimitabili, ed è occasione per dedicare spazio alla cultura legata alla buona tavola.